STAMPA 

XT100173 provino long 1200 x 400 1basso

15.09.2017

Affariitaliani.it

“Into the white”: Valentinaki espone in Sant’Ambrogio, Milano (leggi qui)

 

basso

 

12.09.2017 

Hestetica Magazine 

Articolo in giornale web dedicato all’arte Hestetika (leggi qui)

basso

 

12.06.2016

Tv Europeo (in spagnolo)

Muestra de arte UNTITLED de la pintora letona Valentina Ki en Miàn- Italia (vedi gui)

basso

 

1.06.2016

Articolo in giornale web dedicato all’arte ARTRIBUNE

Valentinaki – Untitled (leggi qui)

“…“Senza titolo” è l’incipit di un progetto che ha visto gli albori nel 2014, durante il quale la pittrice lettone Valentinaki ci ha emotivamente indotto alla riflessione sull’ecosostenibilità del nostro mare…”
 

basso

1.06.2016

Articolo in giornale web MAM Multimedia Art Magazine

1 – 14 giugno 2016 – Valentinaki – Untitled – mostra personale – STATUTO13 (leggi qui)

“…“Senza titolo” è l’incipit di un progetto che ha visto gli albori nel 2014, durante il quale la pittrice lettone Valentinaki ci ha emotivamente indotto alla riflessione sull’ecosostenibilità del nostro mare…”

basso

1.06.2016

Articolo in giornale web dedicato all’eventi EVENTA.it

Untitled – mostra personale di pittura di Valentinaki (leggi qui)

“…Ma il progetto continua in Galleria STATUTO13, nel cuore di Brera a Milano, dove oltre ad alcune opere della precedente mostra, saranno esposte nuove opere con cromatismi – più o meno materici – molto più chiari. Se in passato le opere astratte di Valentinaki…”

basso

27.05.2016

Articolo in quotidiano digitale AFFARITALIANI.it

Valentinaki: “Untitled” in mostra alla galleria Statuto13 (leggi qui)

“…L’artista lettone Valentinaki espone in galleria Statuto13 dall’1 al 14 giugno 
Inaugura con un opening l’1 giugno alle 18.30 la mostra “Untitled“, dell’artista lettone Valentinaki, ospitata presso la galleria d’arte contemporanea Statuto13 di via Statuto 13 Milano e curata da Massimiliano Bisazza…”

basso

24.05.2016

Articolo in giornale web dedicato all’arte e design HESTETIKA

“Untitled” mostra personale di pittura di Valentinaki (leggi qui)

“…I piani ermeneutici hanno sempre e comunque due gamme interpretative: una materica e l’altra squisitamente estetico-filosofica; lasciando sempre il passo ad un concettualismo sintetico, originale, ibridante ma mai troppo purista o rigoroso; dunque non bisognoso di un titolo – “untitled” appunto –
La mostra gode dell’Alto Patrocinato dell’Ambasciata della Repubblica di Lettonia….”

basso

27.11.2015

Articolo in giornale web dedicato all’arte BellArte

Antichi sguardi su VALENTINAKI (leggi qui)

“…È in questa mostra, allestita presso la Galleria Antiquaria Ars Antiqua, dal 26 novembre al 20 dicembre, che si può percorrere un itinerario esperienziale di incontro con l’arte, vario e, allo stesso tempo, accomunante vibrazioni dell’animo…”

basso

2.10.2015

Articolo in rivista d’arte PASSPARnous

La materia come concettuale astratto: tensioni cromatiche di un’arte ibrida e viva. L’artista lettone Valentinaki (leggi qui)

“…Valentinaki vede un percorso fatto di conoscenza, di curiosità e di consapevolezza estetica che l’ha portata a sperimentare tensioni di ricerca sempre rinnovata e originante ibridi stilistici, sinergie concettuali e liriche, polivalenti contenuti interpretativi che la collocano, seppure possa risultare castrante questa parola a livello artistico, tra un espressionismo astratto e concettuale e, dall’altra parte, un materico vivo e accentuato…”

basso

22.08.2015

Video intervista durante la mostra personale Black Sand

Valentinaki & critico d’arte Alessandro Rizzo (guardare)

basso

21.08.2015

Articolo in giornale web dedicato all’arte FORME 70′

VALENTINAKI, L’INCONFONDIBILE TENSIONE DELLA MATERIA (leggi qui)

“…Ricorrendo a materiali differenti, praticando procedure diversificate, la pittrice realizza mixaggi ottici, fisici, coloristici, plastici, fervidi di accensioni, a volte dai richiami naturali conservandone con sottile assonanza strutture e congiunture con l’arte che in Italia ha caratterizzato gli anni Cinquanta-Sessanta…”

basso

18.05.2015

Intervista per giornale web University Chronicle

WHO ART YOU? Quando l’horror va in scena (leggi qui)

“…Durante la serata è stato possibile parlare con gli artisti e saperne di più in merito alle creazioni, c’è chi ci ha spiegato, come Valentina Kovalishina “Valentinaki”, che la sua opera «è nata d’impeto, per esprimersi in maniera non geometrica attraverso tecniche miste»…”

basso

18.03.2015

Intervista per giornale web di cultura Mozzafiato

Valentina Kovalisina: Black Sand (leggi qui)

“..La contraddizione del petrolio e del suo duplice valore.Petrolio come fonte di vita, per l’energia che la civiltà occidentale ha bisogno e contemporaneamente fonte di morte per il nostro pianeta…”

basso

12.02.2015

Video intervista durante la mostra Lumière

Valentinaki & critico d’arte Alessandro Rizzo (guardare)