CHI SONO

basso

Valentina Kovalishina, in arte Valentinaki, nata a Riga nel 1985, è un’artista in continua evoluzione. Dapprima sperimenta l’acquerello, in un secondo momento apprende lo studio del pastello, attraverso la pittrice lettone Valeria Shuvalova. In seguito, nel 2009, dopo il trasferimento in Italia, individua un primo rifermento nel mondo dell’arte in Giusy Boncinelli, artista fiorentina di pittura figurativa ad olio. Proprio da Giusy Boncinelli eredita una libertà espressiva in pittura tale da infonderle il coraggio necessario a credere nelle proprie potenzialità, così da intraprendere il mestiere e la carriera di artista. Si distacca così dalla pittura figurativa praticata dalla sua insegnante, procedendo sempre più in direzione di un astrattismo caratterizzato dalla presenza di forme naturali ben riconoscibili, una tra tutte la conchiglia di ostrica. Quest’ultima è il materiale principale della gran parte delle creazioni di Valentinaki: l’ostrica svolge il ruolo concettuale di perfezione imperfetta, tanto unica quanto tangibile nel piano della realtà fenomenica; una riscoperta grazie alla quale l’artista plasma composizioni materiche, dall’aspetto naturale e armonico. L’osservazione della materia nella sua semplicità, il rispetto dell’ordine tridimensionale della realtà, la scelta volontaria di mantenere equilibrio e coerenza tra gusto poetico e gusto estetico sono tra le caratteristiche principali dell’opera di Valentinaki. La sua attuale direzione artistica si imposta su un astrattismo teso verso la celebrazione degli aspetti più tangibili del pianeta: la natura, il mare, l’elemento acqua, osservati a lungo e riecheggiati in lavori, anche di considerevoli dimensioni. Valentinaki ha realizzato vari progetti in Italia e all’estero, in luoghi pubblici e privati. Tra questi, si menzionano in particolare le istallazioni site-specific allestite in luoghi di particolare interesse storico come il Santuario di Santa Maria dei Miracoli presso San Celso (Milano), il Castello di Vicevano (Vigevano, PV), il Castel dell’Ovo (Napoli), la Basilica di Sant’Ambrogio (Milano). 

Studi:

2006 – 2008 Coreografia, Latvian Culture College, Riga Lettonia
2003 – 2006 Management, Riga Tecnical University, Riga Lettonia

Formazione Artistica:

2012 – Corso di pittura ad olio a Brera, Milano Italia
2009 – 2014 Corso di pittura ad olio preso la bottega della pittrice fiorentina Giusy Boncinelli, Milano Italia
2001 – 2002 Corso di pastello preso la bottega della pittrice lettone Valeria Shuvalova, Riga Lettonia
2000 – 2001 Corso di disegno, Riga Lettonia
1998 – 1999 Corso di acquarello, Riga Lettonia

Mostre Personali:

2018 – “Liquid Blue” – Chiesa San Celso – Milano, Italia
2017 – “Into The White” – Antico oratorio della Passione, Basilica di Sant’Ambrogio – Milano, Italia
2016 – “Untitled” – Gallery Statuto 13 – Milano, Italia
2015 – “Antichi sguardi su Valentinaki” – Gallery Ars Antiqua – Milano, Italia
2015 – “Black Sand” – EOTW Gallery – Lodi, Italia
2014 – “Black Sand” – Spazio Manuzio – Milano, Italia
2010 – “Loro, i Clown” – Corso Garibaldi – Milano, Italia

Mostre Collettive:

2020 – “La via dell’ambra. Reloading” – Spazio espositivo C.A. Ciampi, Palazzo del Pegaso – Firenze, Italia
2019 – “Aurum” – Arc Gallery – Monza, Italia
2019 – “Sacrum pictura” – Museo di Volta – Lazzate, Italia
2019 – “The art side of the Moon” – ARCgallery – Monza, Italy
2019 – “Aquarius” – ARCgallery – Monza, Italy
2019 – “Leonardo da Vinci dall’Antico al Moderno” – Museo di Volta – Lazzate, Italy
2018 – “Il Bianco e il Nero” – ARCgallery – Monza, Italia
2018 – “La Mia Lettonia” – Palazzina Liberty – Milano, Italy
2018 – “Blue e Dintorni” – ARCgallery – Monza, Italia
2018 – “Leonardo da Vinci dall’Antico al Moderno” – Castelo di Vigevano – Vigevano, Italia
2018 – “Dialogo tra Generazioni” – Castel Dell’Ovo – Napoli, Italia
2017 – “Shade of White” – Hernandez Art Gallery – Milano, Italia
2017 – “Virtual Art meets Ocean” – galleria Espinasse31 – Milano, Italia
2017 – Rodari Art Gallery – Alassio, Italia
2017 – “Contemporary Art in Villa” – Villa Mazzucchelli – Brescia, Italia
2016 – “Small is Beautiful” – Zoia Gallery – Milano, Italia
2016 – “Acqua” – Spazio Feeling Food – Milano, Italia
2016 – “DonnArt” – Spazio Doniate – Monza, Italia
2016 – “Elusive Amusement” – WE Gallery – Berlino, Germania
2015 – “Grottesco” – University of Parma – Parma, Italia
2015 – “Who Art You?” – Fabrica del Vapore – Milano, Italia
2015 – “Terra” – Bastioni di Porta Venezia – Milano, Italia
2015 – “Lumière” – Galleria Rosso Tiziano – Piacenza, Italia

Fiere, festival, performance:

2018 – “Art & Light Design: Visual Experience” durante Fuori Salone – Centro Fineco – Milano, Italia
2018 – Affordable Art Fair with ARC Gallery – Milan, Italy
2017 – Art festival BrerArt – CAM Garibaldi – Mialno, Italia
2017 – Art festival DepurArt in Atto – DepurArt Lab Gallery – Milano, Italia
2017 – Live Art Performance “Acqua” – Rho Fiera – Milano, Italia
2017 – Live Art Performance “Mad for Brazil, mad for Design” durante Fuori Salone – Boscolo Hotel – Milano, Italia
2017 – Affordable Art Fair con Zoia Gallery – Milano, Italia
2016 – Art festival DepurArt in Atto – DepurArt Lab Gallery – Milano, Italia
2016 – Art festival “Oltre Festival” – Certosa Cantù – Pavia, Italia
2016 – Affordable Art Fair con EOTW Gallery – Milano, Italia

Art prizes:

2015 – Art Prize “Who Art You?” – Fabrica del Vapore – Milano, Italia (finale)
2002 – Art Prize “Sapnis” – Riga, Latvia (1° premio)