CHI SONO

1200 x 400basso

Nata a Riga nel 1985, Valentina Kovalishina, in arte Valentinaki, dopo gli studi in economia, diventa coreografa seguendo la propria vocazione artistica, fino a quando la sua insaziabile curiosità la porta alla pittura e allo sviluppo di uno stile, seppur coerente, sempre nuovo e sorprendente.

La passione per la pittura e le arti sboccia fin da bambina in Valentinaki, che inaugura la sua formazione artistica frequentando un corso di disegno all’età di nove anni. In seguito, la Valentina si dedica alla ricerca del colore cimentandosi con l’acquerello, prima, e passando poi allo studio del pastello con la pittrice lettone Valeria Shuvalova. Giunta in Italia nel 2009, apprende l’arte della pittura ad olio con l’artista fiorentina Giusy Boncimelli, che la inizia a una tecnica che resterà indissolubilmente nel bagaglio artistico di Valentinaki.

Il suo stile pittorico riceve quindi una scossa nel momento in cui comprende che la strada che più le appartiene è quella della pittura astratta, in cui l’artista lettone trova il suo massimo potenziale espressivo.
Sempre mantenendo una coerenza poetica ed estetica, Valentinaki estende la propria indagine artistica concentrandosi sull’aspetto materico e sulla tridimensionalità.

Le pennellate, in un crescendo di intensità, esplodono, trasformandosi quasi in basso rilievo e scultura. Mediante l’utilizzo di materiali disparati e con una commistione tra colori, luci, ombre e oggetti, il pennello dell’artista descrive i temi a lei più cari.
Le narrazioni che Valentinaki crea con i suoi quadri, raccontandoci della natura e del mondo, sono un vero e proprio varco per giungere fino all’universo personale dell’artista.
I materiali variegati si stagliano, prepotenti e invadenti, sulla tela, trasmettendoci in una serie di rimandi virtuali le vibrazioni che Valentinaki sente quando è scossa dalle onde del suo mare e dal vento dei suoi boschi, conducendoci in un’altra dimensione, fatta di ombre e luci.
“Nell’espressività di Valentinaki non ci sono accanimenti di sorta, brusche impennate, inserti aggressivi. Non c’è neppure calcolo mentale. C’è, invece, molta sensibilità ed equilibrio espressivo, una legante definizione cromatica.”

Valentinaki giunge così a forgiare un nuovo mondo, un cosmo interamente ripensato per essere adattato a espressione della visione dell’artista e del suo universo, non privo di caos e di imprevisto.

Test by Artbanhof

 

Studi:
2006 – 2008 Coreografia, Latvian Culture Academy, Riga Lettonia
2003 – 2006 Management, Riga Tecnical University, Riga Lettonia

Formazione Artistica:
2012 – Corso di pittura ad olio a Brera, Milano Italia
2009 – 2014 Corso di pittura ad olio preso la bottega della pittrice fiorentina Giusy Boncinelli, Milano Italia
2001 – 2002 Corso di pastello preso la bottega della pittrice lettone Valeria Shuvalova, Riga Lettonia
2000 – 2001 Corso di disegno, Riga Lettonia
1998 – 1999 Corso di acquarello, Riga Lettonia

Mostre Personali:
2017 – “Into The White” – Antico oratorio della Passione, Basilica di Sant’Ambrogio – Milano, Italia
2016 – “Untitled” – Gallery Statuto 13 – Milano, Italia
2015 – “Antichi sguardi su Valentinaki” – Gallery Ars Antiqua – Milano, Italia
2015 – “Black Sand” – EOTW Gallery – Lodi, Italia
2014 – “Black Sand” – Spazio Manuzio – Milano, Italia
2010 – “Loro, i Clown” – Corso Garibaldi – Milano, Italia

Mostre Collettive:

2018 – “Dialogo tra Generazioni” – Castel Dell’Ovo – Napoli, Italia
2017 – “Shade of White” – Hernandez Art Gallery – Milano, Italia
2017 – “Virtual Art meets Ocean” – galleria Espinasse31 – Milano, Italia
2017 – Rodari Art Gallery – Alassio, Italia
2017 – “Contemporary Art in Villa” – Villa Mazzucchelli – Brescia, Italia
2016 – “Small is Beautiful” – Zoia Gallery – Milano, Italia
2016 – “Acqua” – Spazio Feeling Food – Milano, Italia
2016 – “DonnArt” – Spazio Doniate – Monza, Italia
2016 – “Elusive Amusement” – WE Gallery – Berlino, Germania
2015 – “Grottesco” – University of Parma – Parma, Italia
2015 – “Who Art You?” – Fabrica del Vapore – Milano, Italia
2015 – “Terra” – Bastioni di Porta Venezia – Milano, Italia
2015 – “Lumière” – Galleria Rosso Tiziano – Piacenza, Italia

Fiere, festival, performance:

2018 – Affordable Art Fair with ARC Gallery – Milan, Italy
2017 – Art festival BrerArt – CAM Garibaldi – Mialno, Italia
2017 – Art festival DepurArt in Atto – DepurArt Lab Gallery – Milano, Italia
2017 – Live Art Performance “Acqua” – Rho Fiera – Milano, Italia
2017 – Live Art Performance “Mad for Brazil, mad for Design” durante Fuori Salone – Boscolo Hotel – Milano, Italia
2017 – Affordable Art Fair con Zoia Gallery – Milano, Italia
2016 – Art festival DepurArt in Atto – DepurArt Lab Gallery – Milano, Italia
2016 – Art festival “Oltre Festival” – Certosa Cantù – Pavia, Italia
2016 – Affordable Art Fair con EOTW Gallery – Milano, Italia

Art prizes:
2015 – Art Prize “Who Art You?” – Fabrica del Vapore – Milano, Italia (finale)
2002 – Art Prize “Sapnis” – Riga, Latvia (1° premio)